You are here: /

WHITE SKULL: FOREVER FIGHT

data

25/04/2009
68


Genere: Power / Heavy
Etichetta: Dragonheart Records
Distro:
Anno: 2009

’We Are Coming’: con questo intro si apre la nuova fatica discografica dei “nostri” White Skull. Ed in un certo senso c’è proprio necessità di annunciarsi, visto che Tony “Mad” e compagni paiono aver deciso di darsi alle variazioni stilistiche. Difficile riconoscerli, in un primo momento: serve la voce di Elisa per rendersi conto di chi si stia ascoltando. Il primo pensiero va alle similitudini compositive con i Vision Divine da cui proviene il tastierista Alessio Lucatti, ed è fin troppo semplice supporre che questi abbia avuto un certo peso nel songwriting. Talmente semplice che, a scanso di equivoci, abbiamo preferito indagare in maniera più approfondita ed approfittare dell’intervista a Tony per chiederlo direttamente a lui. Va comunque sottolineato come questo aspetto si ravvisi essenzialmente nei primi pezzi, mentre da ’Spy’ in poi emerge più chiaramente la personalità caratteristica della band. Da qui in poi la pecca fondamentale di questo disco risulta essere il mixaggio, troppo dedito alla profondità ed alla sinfonicità dei suoni, tanto da arrivare a sacrificare l’impatto tipico della band. In particolare, spiace non poter apprezzare appieno le classiche “mazzate” di Alex Mantiero, tecnico come sempre ma dalla riuscita sonora meno irruente ed esplosiva del solito. Particolarmente rappresentative della “vecchia scuola” risultano ’Heavy Metal Axes’, ’Forever Fight’ e ’Beer Cheers’, decisamente pezzi da live set: potente e cadenzata la prima, veloce e trascinante la seconda, da “metallari ubriaconi” la terza. Per il resto il disco si presenta bene, articolato e vario; rimane comunque la perplessità relativa al fatto che paia più un disco “di apertura” che non “di conferma”. Ad altri giudicare se sia più auspicabile dare ai “die hard fans” ciò che si aspettano e chiedono o tentare nuovi spazi di mercato; sicuramente non sarà comunque un disco che non dia adito a discussioni. La qualità c’è, questo è innegabile; eppure un’ombra di tristezza si fa largo in chi, come chi scrive, segue Tony fin dagli esordi, ed ancora aspetta speranzoso di sentirlo riprendere la strada percorsa con i primi lavori. Un tentativo in questo senso era stato fatto con ’’Ring Of The Ancients’’; ’’Forever Fight’’ è un altro discorso. Valido, ma innegabilmente altro.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

16729532 10155212891844925 3954847479024016350 n

HARDSOUNDS FESTIVAL 2017
Traffic Live - Roma

Roma, 13 ottobre 2017. Per quest’anno si è voluto fare le cose in grande per l’organizzazione dell’Hardsounds Festival. Il supporto organizzativo dato da figure quali eRocks Production, MVO Concerti ed Hellfire Booking Agency ha fatto in modo...

Oct 19 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web