You are here: /

TERMINUS: A Single Point Of Light

data

26/11/2019
60


Genere: Epic Metal
Etichetta: Cruz Del Sur Music
Distro:
Anno: 2019

Gli irlandesi del nord dei Terminus incidono per la romana Cruz del Sur e sono al loro secondo full-lenght. Ci propongono un metal epico in tipico stile statunitense. I Jag Panzer potremmo citare come riferimento o i contemporanei Visigoth. La maggior parte dei brani si sviluppano nell´arco di circa 5 minuti ciascuno, a parte un paio di eccezioni di maggiore lunghezza e struttura piu ambiziosa. L' esordio arrembante, inusuale per il genere, sorprende ma dura poco: ben presto si fa tutto molto caratteristico. Il tutto e' eseguito con competenza, i nostri mostrano di sapere come si assembla il prodotto, ma non tardano a palesarsi anche quelle che sono due problematiche in questa pubblicazione. Il chitarrismo, dominante nel sound, rumina riff su riff suonando sempre piu o meno allo stesso modo e sempre piu o meno alla stessa velocità. Per quanto l´insieme possa essere ben eseguito è difficile risultare interessanti per piu di quaranta minuti con una quantità cosi esigua di variazione. Il secondo problema è connesso al primo, in quanto il cantante pare allinearsi alla natura dei brani optando per una resa vocale solida, drammatica, ma terribilmente monotona. Le parti piu interessanti sono quelle strumentali, in cui il vocalist si astiene per brevi periodi dal cercare di farci partecipi dello stesso identico stato d' animo che sembra pervadere tutta la sua prestazione e, contemporaneamente, la chitarra si lancia in parti melodiche/soliste, lasciando per un po' l´incedere maestoso e monocorde che caratterizza il lavoro. "As Through A Child's Eyes", con il suo piglio maideniano e "Mhira, Tell Me The Nature Of Your Existence", con un che di Iced Earth/Demons And Wizards sono i brani che risultano piu validi. Il lavoro non è assolutamente da buttare, la competenza c´è eccome ma soffre palesemente di una carenza di varietà che stanca presto. Stesso discorso per le parti vocali: non sembrano difettare i mezzi, l esecuzione in se è gradevole, ma non è sostenibile ascoltata per la durata di un album intero. 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web