You are here: /

PROTOTYPE: Catalyst

data

07/09/2012
60


Genere: Progressive Thrash Metal
Etichetta: Nightmare Records
Distro:
Anno: 2012

Non è ben chiaro l'obiettivo degli ibridi Prototype. Il loro è un thrash tecnico, potente, con timidi spruzzi di prog, ma che risulta talvolta poco efficace, così non riescono a convincerci. Il thrash non è per nulla old school, e cerca di farsi largo attraverso le potenzialità e le idee della band. Forse l'elemento che appesantisce l'ascolto di questo lavoro è la macchinosità dei pezzi, forse il sound non proprio omogeneo, le chitarre degli assoli vengono fuori per quello che sono, delle sovrimpressioni, e la voce di Levalois non viene messa in risalto, è spoglia, sola, e da sola non riesce a risollevare l'andamento dei pezzi. Un po' di sollievo ci viene regalato alla quinta traccia quando in "Illuminatum" ci viene presentato un riff dall'aria celtica che poco ha a che vedere col genere, ma che avremmo accettato ben volentieri come excursus. Purtroppo il tema del reel si disperde nello svolgimento e nella sua evoluzione in "My Own Deception", e si spegne come un pesce fuor d'acqua. "Into The Oblivion" è un fulmine a ciel sereno, una track colma di aggressività, funge da sveglia per chi come noi stava abbandonando ogni speranza; emerge la tecnica (come del resto in tutti gli altri brani) del batterista Pat Magrath, in particolare nel groove dove i giochi di doppia cassa ci tirano giù qualche rivolo di bava. In occasione della "cattiveria" del brano, Levalois sfoggia un growl di tutto rispetto, non troppo gutturale, e che non dispiace affatto. La band tutto sommato non riesce ad imprimere un'impronta dai contorni definiti, e ci lascia crogiolare nel dispiacere di non averli potuti cogliere appieno, catalizzando un processo che da degustazione si riduce ad assaggio fugace. Abbastanza interessante il percorso di "The Ageless Heart Of Memory" con repentini cambi di tempo, alternanza tra growl e pulito, arpeggi di chitarra, basso che sbuca con la testa fuori dal sacco. Per concludere, 'Catalyst' non ci entusiasma troppo, le frequenze di trasmissione vengono captate a stento mentre restiamo sintonizzati sulle aspettative di un lavoro futuro che lasci esplodere il talento di questi quattro ragazzi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web