You are here: /

DISEASE: The Stream Of Disillusion

data

06/05/2012
77


Genere: Progressive Thrash Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2011

Dopo anni ecco spuntare anche un loro cd dopo le precedenti e interessanti prove in studio. I brani sono di facile presa, nonostante il contesto thrash abbastanza particolare chieda un discreto impegno da parte dell'ascoltatore. Flavio ama il metal estremo e si sente, non riesce mai ad allontanarsi dallo screaming che arricchisce il ventaglio di suoni del lavoro che in più fasi si lascia impossessare dall'anima di Mustaine ("For My Deliverance"). I riff sono molto granitici, interessanti gli spunti sulla titletrack e sull'irrequieta "Release The Emptiness", e forse coverizzato un po' troppo di fretta il brano degli Anathema in chiusura. A proposito di ciò, viene sempre più da pensare ai Disease oltre che come una band con esperienza pluri-decennale alle spalle, come un quartetto in cui i ragazzi, ma soprattutto il cantante, ama rileggere immergendoli nel suo immaginario e capacità compositive le band che più ama. 'The Stream Of Disillusion' ci presenta inoltre un brano sui nove minuti. Non è infatti la prima volta che ci troviamo dinanzi una composizione che va oltre la durata media (anzi in precedenza la band è andata anche oltre): stavolta "Infinity: Enter The Wave" allunga un po' troppo il brodo dal terzo minuto in poi, e probabilmente un'accelerata con più convinzione, come accade quasi sul finale, avrebbe fatto scorrere il brano con più naturalezza. In ogni caso più che buona la prova per i romani, sicuramente il futuro riserva grandi cose.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web