You are here: /

MINOTAUR: The Power Of Darkness

data

17/01/2011
74


Genere: Thrash
Etichetta: I Hate Records
Distro:
Anno: 1988/2010

In ambito thrash Minotaur vengono considerati una vera propria band di culto. A metà degli anni ‘80 ha inizio la loro storia quando pubblicarono questo 'Power Of Darkness', considerato una pietra miliare del thrash teutonico. Oggi viene ripresentata la ristampa di questo lavoro considerato da molti un esempio lampante di come iniziarono a fondersi death e thrash. Lo stile dei Minotaur può essere vagamente accostato a gruppi come Kreator e Slayer: ritmiche serrate, voce graffiante, il tutto arrangiato in maniera semplice ed efficace. Il punto di forza dei Minotaur era proprio l’assenza di cali di tensione, infatti nonostante non avessero grosse doti tecniche, riuscivano ad essere molto incisivi in fase esecutiva. Queste caratteristiche le troviamo in ogni brano presente su questo platter, tra cui spiccano “Incubus“, “Necromancer” e “Apocalyptic Trials”. La qualità delle registrazioni è sicuramente bassa, i suoni di chitarra sono molto sporchi, la batteria in alcuni passaggi risulta confusa, mentre il basso spesso e volentieri diventa un oggetto misterioso. Nonostante ciò il lavoro non perde il suo mordente, infatti grazie ad una prova “violenta” del trio in studio di registrazione l’incisività delle ritmiche emerge da questo marasma sonoro. Un vero e proprio tuffo nel passato: i Minotaur non avevano la classe e la versatilità dei Kreator, ma nel lontano ’88 quando pubblicarono questo lavoro, realizzarono un piccolo gioiellino thrash da ascoltare con un po' di nostalgia.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Rb

REB BEACH
Let It Beer - Roma

Una delle quattro date previste in Italia. La penultima. Due parole le spendiamo per Reb, anche se molto probabilmente inutili. Ma proprio due parole: Winger e Whitesnake. Bastano per contestualizzare la grandezza di Reb e la fortuna di essere lì, praticamente...

Nov 12 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web