You are here: /

MAKE IT COUNT: LEEWAY

data

28/06/2008
70


Genere: Hardcore
Etichetta: GSR
Anno: 2008

Mosh & violenza: i tedeschi Make It Count non fanno prigionieri con questo primo lavoro, dal titolo ‘Leeway’ (per inciso, si tratta di un famoso gruppo americano degli anni ’80). Il loro stile è fortemente influenzato dall’old school hardcore di matrice americana (Sick Of It All e Agnostic Front su tutti), pur senza disdegnare sonorità un po’ più moderne, come quelle affrontate da Terror e compagnia. Già dal primo pezzo ”We Don’t Give A Fuck” ci si può rendere conto di quale sia l’attitudine della band, evidentemente più interessata all’hardcore che non al giudizio della gente; intransigenza che non manca di affiorare nemmeno nella successiva ”Still Carry On”, altro pezzo davvero degno di nota. Belle anche ”One Step Ahead” e ”Make It Count!”, stupende ”All These Words” e ”Whatever It Takes”: non si può non restare stupiti davanti alla carica che trasmettono questi due pezzi. In definitiva si tratta di un buon lavoro, che forse non spicca per originalità ma che non mancherà di regalare qualche soddisfazione ai fan del genere. Trattandosi di un debut album, poi, possiamo augurarci che questi ragazzi possano anche fare qualcosa in più. Ad ogni modo, per ciò che hanno fatto finora sono già ampiamente promossi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web