You are here: /

GALLI, GIANLUCA: BACK HOME

data

21/05/2004
75


Genere: Guitar Hero
Etichetta: Horus/Audioglobe
Anno: 2004

Gianluca Galli, potente e tecnica ascia della heavy metal band Mantra e della prog sensation Time Machine, si presenta sulle pagine di Hardsounds col suo secondo lavoro solista: "Back Home" , infatti, arriva quattro anni dopo "Rock Religion" e si propone come un album per appassionati della tecnica chitarristica. Nel dischetto argentato troviamo infatti 12 tracce strumentali degne discendenti di Vai, Satriani e MacAlpine. Diciamo subito che il cd risulta un prodotto per appassionati, quindi se non amate i cd strumentali e se non impazzite per assoli di grande perizia tecnica difficilmente riuscirete ad apprezzare il disco in questione: in caso contrario vi assicuro che vi troverete di fronte ad un prodotto veramente interessante, tecnicamente ineccepibile, ottimamente registrato e prodotto. Le canzoni di questo "Back Home" risultano sorprendentemente varie e allettanti: il buon Gianluca riempie le song di grande grinta e tecnica, tenendo però sempre alto la quantità di feeling trasmessa da ogni traccia. Il tempo scorre velocemente all'ascolto di questo lavoro e fra chitarre tipicamente metal, inserti elettronici, songs spaghetti-western, aperture hard rock e ballad dolci e malinconiche nessun ascoltatore potrà lamentarsi: sicuramente troverete di che divertirvi ed emozionarvi. In definitiva un lavoro degno di nota, che dimostra ancora una volta (come se ce ne fosse bisogno) che Gianluca Galli, oltre che un eccellente chitarrista, è anche un buon compositore: se non ne siete del tutto convinti date un'ascolto agli ultimi lavori di Mantra e Time Machine e poi ne riparliamo!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web