You are here: /

Drover, Glenn: Metalusion

data

12/04/2011
83


Genere: Guitar Hero
Etichetta: Magna Carta
Distro:
Anno: 2011

Chi conosce bene i Megadeth e gli Eidolon saprà sicuramente chi è Glen Drover. Chitarrista proveniente dalla provincia dell'Ontario (Canada), ha ideato e confezionato un cd che oltre a vantare la presenza di musicisti famosi, è composto da cinque cover più cinque pezzi originali. Le cover scelte sono molto diverse tra esse, ma il risultato non è un meltin pot fatto male, bensì un ottimo riarrangiamento in chiave rock/metal facendoli suonare con le stesse caratteristiche sonore. Un lavoro non facile e di grosse pretese, ma alla fine lo scopo viene brillantemente raggiunto. L'opener "Ground Zero" trova la presenza di Cris Poland e Vinnie Moore: le loro sapienti manine riescono a dare al brano quel non plus ultra che aumenta la qualità già buona della composizione. Non deludono le cover di Frank Zappa ("The Purple Lagoon" e "Filthy Habits") dove non viene mascherato il genio e la sregolatezza che le ha generate. Ben realizzata "Mirage", cover di Jean-Luc Ponty in cui la presenza di Jeff Loomis spicca per la maestria della sua sei corde. Per chi invece ama Al Di Meola non rimarrà deluso della cover "Egyptian Danza" dove il nostro guitar hero realizza un'ottima performance riuscendo a rimanere ai livelli già alti del maestro italo americano. Lo stile del chitarrista canadese è sempre ben presente, non a caso le ritmiche sono estremamente precise e pulite, con assoli ben strutturati e di buona caratura tecnica. La produzione audio è ben realizzata, con una masterizzazione finale di grande fattura. La Magna Carta ha centrato in pieno l'obbiettivo pubblicando questo intrigante lavoro, e sicuramente il riscontro di vendite sarà alla pari con la qualità di questo lavoro. Almeno si spera.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Igorrrrrr

IGORRR
Cycle - Calenzano (FI)

Un lunedì qualunque, 23 ottobre, di quei lunedì brutti per il semplice fatto di essere il primo giorno di lavoro di una lunga settimana uguale a tutte le altre; se ci aggiungiamo che durante il viaggio da Roma a Firenze abbiamo sfiorato più volte...

Dec 12 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web