You are here: /

Gottardo, Daniele: Frenzy Of Ecstasy

data

19/05/2011
85


Genere: Guitar Hero
Etichetta: Favored Nations Records
Distro:
Anno: 2009

Nelle arti i talenti in Italia non sono mai mancati. Persone che con la loro capacità di esprimersi hanno dimostrato di essere avanti ai propri contemporanei. Senza esagerare, Daniele Gottardo dimostra di avere tutte le qualità per essere considerato un talento dei giorni nostri. La qualità di questo 'Frenzy Of Ecstasy' è indubbia: l'opener "Marrakesh Market", con il suo incedere solenne, viene accompagnata da belle melodie per nulla scontate che marcano ancora di più la cadenza del brano. Le doti teniche vengono messe in bella mostra, non come sfoggio di muscoli, ma bensì come mezzo per raggiungere un'espressività ricercata e mai banale. La successiva "Piccions", nella sua breve durata, dimostra un certo amore per il grande Steve Vai con sonorità aperte ed un arrangiamento decisamente poco lineare che accompagna la melodia durante le modulazioni. "Scarecrow's Dance" è geniale, il richiamo a Vai è evidentissimo ed è il giustissimo tributo, sottolineato dall'intro del breve brano dove il nostro Gottyboy sciorina tecnica mista ad un fraseggio espressivo e maturo."Guitar Sbrego" è un brano estremamente espressivo, dove la chitarra raggiunge livelli di espressività davvero alti: interessante è l'uso della dinamica con un crescendo davvero emozionante. "Cardiology" è a mio parere il brano che meglio rappresenta il giovane axeman con un'ottima esecuzione fatta di grande utilizzo del bending e dei vibrati: la tecnica esecutiva è in bella mostra, creando un effetto in crescendo per tutta la durata del brano. In "Dick Plays The Blues" può essere considerato un esperimento blues perfettamente riuscito dove viene ben disegnata l'atmosfera particolare del genere, riuscendo ad inserire passaggi fusion perfettamente incastrati in un fraseggio moderno. Quest'album è sicuramente indirizzato a chi ama i dischi chitarristici pieni di tecnica, ma attenzione, qui la tecnica non è fine a sè stessa, ma integrata in brani perfettamente arrangiati e non delle semplici basi su cui suonarci sopra. Non tiriamo fuori la storia del chitarrista "bravo, ma sborone": non ci sono scuse, questo cd ci mostra un giovane talento italiano che farà parlare di sè (come se non lo stesse già facendo!).

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web