You are here: /

CAGE: HELL DESTROYER

data

23/05/2007
72


Genere: Heavy Metal
Etichetta: MTM
Anno: 2007

Quarto disco per questa band americana devota all'heavy metal duro e puro che si ispira fortemente in rigoroso ordine a Judas Priest, Vigin Steele e Manowar, senza disdegnare sortite nel power a stelle e strisce. "Hell Destroyer" è un concept sull'avvento di una forza infernale che inizia il suo dominio sulla terra, ed ha diverse frecce nella faretra. Il problema è che più di una volta manca il bersaglio. Ma andiamo con ordine: il disco è valido, ha una sua personalità, e pur non dicendo nulla di nuovo riesce a dire le cose già dette da mille altri in modo convincente grazie ad un songwriting di buona qualità ed evocativo, conciliando il tema rude e battagliero del concept con con quello sonoro altrettanto risoluto e spontaneo che trova nel singer Sean Peck un eccezionale trasmettitore di pathos, cantore, urlatore degli inferi. Quello che non va, invece, è la lunghezza eccessiva dell'opera, una ossessiva narrazione che assume le sembianze di quanto di peggio ed insistente De Maio e soci ci hanno disgustosamente propinato ultimamente. Due fattori che rendono il disco non facile da digerire tutto d'un fiato, e che minano quanto di buono c'è alla base. Peccato, perché "Hell Destroyer" avrebbe tutte le carte in regola per ben figurare oltre a quanto di buono è stato descritto. Un disco a dir poco dirompente che ha anche i suoi momenti epici, che trova nella title track, nella cavalcata "I Am The King", nell'accoppiata luciferina "From Death To Legend"/Legions Of Demons" i suoi maggiori punti di forza, ma che sa essere anche prolisso e così ostinatamente autoreferenziale. Anche i defender più intransigenti, probabilmente, non lo reggeranno dall'inizo alla fine.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web