You are here: /

THE RETICENT : The Oubliette

data

21/12/2020
97


Genere: Progressive Rock / Math Metal
Etichetta: Heaven and Hell Records
Distro:
Anno: 2020

Proposta cerebrale e sensibile quella dei The Reticent, progetto che vede protagonista un singolo polistrumentista le cui capacità mascherano i limiti fisiologici, talvolta, delle one man band. Parliamo di progressive rock, di un sound che per istrionici passaggi ci ricorda i Thought Industry. Non mancano qui istanti più contemplativi, suite vocali in cui la tensione emotiva poi esplode nel progressive metal, con un approccio che ricalca un concetto “acustico” di sound. Opeth, ma non solo, sono i parallelismi di una realtà che fa dell’espressività vocale, talvolta djent / math rock e del gusto per le melodie degli orpelli imprescindibili. The Oubliette scivola con personalità, proposta al passo con i tempi che non ama autodefinirsi e muta, come creatura aliena fluttuante di fronte ai nostri occhi. Restiamo incantati, il tempo si ferma ai nostri occhi e noi, illuminati dal buio che ci avvolgeva, riempiamo il cuore di un amore ritrovato, che solo non riuscivamo più a vedere per un’angoscia che non accettavamo. Le strutture dei brani non danno punti di riferimento, eppure ci fanno sentire a nostro agio con la carezzevole  e poliedrica voce di Chris, un viaggio fluttuante tra emozioni inattese e cambi di ritmo repentini. Dinamicità, ambientazioni e poi quel trasporto epicamente rock che si mescolano alla solidità del metal. Colpevolmente non conoscevamo The Reticent, stella abbagliante del firmamento musicale che vi consigliamo vivamente a che approfondiremo anche con le passate uscite.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Savage republicsez

SAVAGE REPUBLIC
Wishlist - Roma

Serata all'insegna del post-punk al Wishlist di Roma il 12 gennaio scorso. Ad aprire la serata gli Echoes Of Silence, band romana attiva fin dal 1997 e nata per omaggiare i Joy Division. Infatti, nel loro repertorio iniziale gravitavano diverse cover degli albion...

Jan 28 2023

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web