You are here: /

Giovanni Rossi: INDUSTRIAL ®EVOLUTION

17

Industrial ®Evolution racconta la storia di uno dei generi più estremi, underground ed in classificabili del panorama musicale mondiale che annovera sotto la propria egida migliaia di band e tantissime ramificazioni che da esso hanno preso vita (dark ambient, powernoise, noise, new beat, Ebm, industrial metal, harsh). L’autore ci tiene a precisare (noi aggiungiamo che ha l’umiltà di chiarire) che la sua pubblicazione non deve essere intesa come una guida esaustiva o omnicomprensiva (obiettivamente tracciare una panoramica e parlare di tutte le band che hanno fatto industrial e che tuttora lo fanno è impresa titanica), ma come indagine sulla genesi, sulle band che hanno contribuito alla sua nascita (Throbbing Gristle, Spk, Cabaret Voltaire, Clock Dva, Monte Cazazza, Einsturzende Neubaten), le motivazioni di fondo, le testimonianze delle band e dei diretti protagonisti fino ad arrivare ai giorni nostri (Skinny Puppy, Rammsteinn, Ministry, Nine Inch Nails, Godflesh, Fear Factory e Cop Shoot Cop). L’abilità dello scrittore sta nell’utilizzo di una terminologia vasta, pertinente e dotta che riesce a tradurre in parole ciò che è difficile da decifrare ascoltando la musica stessa; nella capacità di aver intrecciato una fitta rete di conoscenze che ha portato una serie di interviste esclusive, più la collaborazione di addetti ai lavori che hanno contribuito alla stesura del libro stesso (prefazione di Lustmord, postfazione piuttosto criptica e di difficile comprensione di Maurizio Bianchi e gli approfondimenti di Adi Newton dei Clock Dva e di Z’Ev), e nella perizia e passione che gli hanno permesso di evitare le fasi di stanca del libro. Aggiungiamo che per chiunque volesse cimentarsi nell’avventura di scrivere di musica, questa opera è da prendere come pietra miliare per la dote di saper esprimere in parole le singole specificità che ogni band ha messo in evidenza nel corso dell’evoluzione dello stile e delle varie definizioni che ha assunto nel tempo. Per sopperire all'inevitabiie incompletezza del lavoro, l'autore ha creato un blog: http://industrialrevolution-gr.blogspot.com/ dove è possibile interagire con eventuali commenti, suggerimenti o discutere della mancata inclusione di artisti e finanche inserire la personale playlist, cioè un libro che non finirete mai di leggere. Un must.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

22728964 1866395607022985 2785805382430835657 n

WUCAN + WEDGE
Spazio Ligera - Milano

Negli spazi nascosti della taverna dello Spazio Ligera a Milano, nella serata di venerdì 3 novembre, MartianArt ha assemblato una combo dai ritmi e dalle sonorità infuocate, grazie all’apporto di due band made in Deutschland che non fanno altro ch...

Nov 21 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web