You are here: /

A LIFE DIVIDED: Passenger

data

25/01/2011
50


Genere: Industrial/Electro Rock
Etichetta: AFM
Distro:
Anno: 2011

Industrial all'acqua di rose per questo act tedesco alle prese con uno stile che avrebbe meritato più dinamicità, ma soprattutto più personalità. Assai ruffiano, ebbro di melodie e ritmiche facilotte, da classifica e che mal interpreta quanto di buono già composto da band più affermate, 'Passenger' è un lavoro scadente, inversamente proporzionale alla sua confezione: produzione e suoni da sballo, artwork di copertina accattivante. Se va male quando i suoni si fanno "siderurgici", va anche peggio quando i Depeche Mode dettano l'ispirazione, e peggio ancora quando occasionalmente lo stile si fa moderno, NU, quasi linkinparkiano. Un disco che con la dovuta promozione potrebbe aspirare ad una buona posizione nelle chart in madre patria, ma dalla sostanza prossima al nulla. Scialbo, elettro a dir poco elementare, privo di fascino, 'Passenger' si candida fin da adesso a prendere posto tra le peggiori uscite dell'anno appena iniziato.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web