You are here: /

WOMBBATH: INTERNAL CAUSTIC TORMENTS

data

25/11/2013
s.v.


Genere: Death Metal
Etichetta: Pulverised Records
Distro:
Anno: 2013

No, ma dai, ma allora uno cosa scrive a fare? No seriamente, qualcuno per favore mi spieghi perché sempre più etichette pensino sia una cosa figa recuperare una misconosciuta band che ha fatto un discone (il più delle volte ritenuto tale col senno di poi), nei primi '90, per poi non combinare più nulla come le pecore e Chris Barnes. Insomma, per dovere di cronaca, i Wombbath erano una delle tante band orbitanti nella prolifica scena svedese dei primi anni Novanta, e suonavano un death rozzo, pesante, con una certa venatura thrashy, con riferimenti che vanno dai Gorefest ai Benediction. Registrarono, con un certo riconoscimento nell'underground, 'Internal Caustic Torments' che oggi viene riproposto insieme a un paio di Ep. Poi un ultimo disco ferocemente stroncato dalla critica (ovviamente mai ristampato), e l'oblio. L'ascolto non è difficile, ma anche la memoria lo è, i Wombbath non si distinguono nè per tecnica, nè per originalità, accennano un discorso che gli Hypocrisy hanno detto molto meglio fin dall'inizio; ma infatti, perché ne stiamo ancora parlando?

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web