You are here: /

WIG WAM: HARD TO BE A ROCK 'N' ROLLER... IN KIEV!

data

18/07/2005
85


Genere: Melodic Hard-Rock/Glam
Etichetta: Voice Of Wonder Records
Anno: 2005

E' incredibile, continuano a susseguirsi una dietro l'altra, proprio non sembrano arrestarsi. Di chi sto parlando mi chiedete? Ma delle ottime uscite in ambito hard melodico dell'anno di grazia 2005, mi sembra ovvio! Una moltitudine di produzioni che si susseguono una dietro all'altra per la gioia di tutti gli amanti di queste sonorità, gioia che sicuramente viene in parte smorzata dall'esiguo contenuto del portafoglio nei vari conteggi di fine mese a fronte dei tanti acquisti obblicati. Questa volta tocca ai norvegesi Wig Wam entrare, di diritto, nella schiera degli eletti del quinto anno a fronte del nuovo millennio, il tutto grazie alla fantastica vena musicale di "Hard To Be A Rock 'n' Roller... In Kiev!", che altro non rappresenta se non una ristampa arricchita del fortunato "667... The Neighbour Of The Beast", la cui prima tiratura (comunque alquanto risicata) ha finito per essere bruciata nel giro di qualche mese. Il nuovo cd prevede quindi i quattordici prezzi del "precedessore" (le virgolette non sono casuali), arricchite con una bonus track nuova di zecca ed il video della fantastica "Hard To Be A Rock 'n' Roller", una gemma a metà tra attitudine glam ottantiana e puro intrattenimento melodico, impreziosita da possenti cori d'impatto e da un tiro del chorus davvero incredibile. Il genere proposto è un hard-rock/glam dalle forti tinte melodiche, spogliato di tutti i fronzoli inutili a favore della semplice e diretta capacità di coinvolgimento dei pezzi. Immaginate una ideale via di mezzo tra Sha-Boom, Danger Danger e Harem Scarem, il tutto miscelato dalle sapienti mani di una band che, al contrario di molte altre, è comunque riuscita ad imprimere indelebilmente nell'opera il suo riconoscibile marchio di fabbrica. La buona produzione esecutiva svolge il resto del lavoro, confezionando nel migliore dei modi un album che allieterà il palato di tutti i rockers alla ricerca di songs divertenti e dal coinvolgimento assicurato. Spendere altre parole su un disco come quello ivi in esame è cosa sicuramente superflua, per cui il fervido consiglio del sottoscritto è quello di fare al più presto vostra una copia di questo stupendo cd, che saprà sicuramente saziare l'appetito dei tanti aficionados del vincente legame tra spiccato spirito glam e marcate melodie d'autore. Eccelso, su tutti i fronti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web