You are here: /

DANGER DANGER: LIVE AND NUDE

data

05/05/2006
78


Genere: Melodic Hard-Rock/Glam
Etichetta: Low Dice Records
Anno: 2005

Sono solo poche le settimane di differenza che separano l'uscita del nuovo album di Ted Poley dal qui discusso "Live And Nude", disco dal vivo dei Danger Danger che ha raggiunto il nostro mercato solo nei primi mesi del 2006. Registrato durante i tour della band nel 2003, il live ivi esaminato vede ancora il singer Paul Laine dietro al microfono, il quale si è separato in accordo con la band nel 2005 appena trascorso, anno che ha visto il ritorno dell'originario Ted Poley nei panni di frontman del gruppo. Ora non me ne vogliano i ragazzi, ma che senso ha buttare fuori un live con il vecchio cantante quando questi ha appena deciso il proprio split? Non sarebbe stato meglio attendere il primo tour utile col figliol prodigo Poley, così da registrare il dovuto disco dal vivo? Lasciando perdere tali esistenziali questioni, cui probabilmente non troveranno mai risposta, posso invece sentenziare che il qui presente "Live And Nude" è un cd che mette in mostra una band in buona forma e vogliosa di intrattenere al meglio il pubblico, il tutto grazie a delle esecuzioni essenziali ma precise, basate sulla riproposizione di tutto il miglior repertorio della propria carriera discografica. Una piacevole nota è data in particolare dalla prestazione del positivo Laine, bravo a disimpegnarsi con efficacia sia nel proprio materiale che in quello che fu di Ted Poley, dimostrando la propria polivalenza e preparazione canora. Per quanto concerne le parti strumentali le prestazioni di Steve West e Bruno Ravel sono ovviamente in pari con quanto atteso dalla maggior parte dei fans, mentre anche l'ultimo entrato Rob Marcello alle chitarre è riuscito nel ruolo di non far rimpiangere il precedente Andy Timmons, dimostrando di averne riacquisito anche parte dello stile. "Live And Nude" è quindi, in conclusione, un cd che rassicura tutti i fans sull'ancora tangibile vitalità dei Danger Danger, gruppo che ha lasciato un tangibile segno nella storia dell'hard melodico in genere, e che attendiamo al varco con il nuovo e sospiratissimo cd. Ave rockers, siete sempre una sicurezza.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web