You are here: /

VISCERAL BLEEDING: TRANSCEND INTO FEROCITY

data

24/06/2004
85


Genere: Death Metal
Etichetta: Neurotic records
Anno: 2004

Sono finiti (o almeno si spera) i tempi in cui ogni uscita che proveniva delle lande svedesi si poteva tranquillamente etichettare come Death melodico ancor prima di ascoltarla. I Visceral Bleeding sono svedesi ma non si direbbe, il loro sound si rifà alla scena floridiana dei primi anni '90 e già con il precedente "Remnants Of Deprivation" ne avevamo potuto ammirare le doti compositive e l'"amore" di questa band per i Suffocation. Il loro ultimo lavoro uscito per Neurotic records riesce a convincere ancora maggiormente, "Transcend Into Ferocity" è più brutale e dinamico del precedente, con dei brani più ragionati e una tecnica complessiva veramente invidiabile, il gruppo ha molto da condividere con i connazionali Spawn Of Possession anche se il tasso tecnico di questi ultimi rimane più elevato. Una produzione spacca ossa, con i bassi saturi e un suono bello corposo, contribuisce ad esaltare la precisione delle due asce nei cambi di tempo e negli innumerevoli riff. Il gran numero di riff, la complessità di alcuni passagi e la buona vena "melodica" nella solistica rappresentano il punto focale dei Visceral Bleeding, i quali sono riusciti a mettere in pratica tutti i dettami dei Suffocation e degli altri masters americani. Un album tutt'altro che monocorde, si passa da una "Fire Took His Face", violentissima e completamente incentrata sui blast beat, a un pezzo più carico di groove come "Indulge In Self Mutilation", in entrambi gli stili però è la tecnica a far da padrona. Avevo detto che i Suffocation avevano prodotto il miglior album brutal di questo 2004 ma forse mi sbagliavo...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web