You are here: /

TRIVIUM: ASCENDANCY

data

25/03/2005
85


Genere: Thrash Death Melodico
Etichetta: Roadrunner Records
Anno: 2005

Da un po' di tempo a questa parte la Roadrunner, derisa e sottovalutata da tante (troppe) persone, porta avanti all'interno del proprio roster una sorta di crociata volta a promuovere band giovani ed emergenti di quella che potremmo chiamare New Wave Of American Metal. Quanto questa operazione sia onesta non sta a me giudicarlo, ma penso sia innegabile che gruppi come Killswitch Engage, 3 Inches Of Blood e svariati altri rappresentino ben più di qualche esca atta a spennare incauti acquirenti. I Trivium, età media 20 anni, arrivano con questo "Ascendancy" al secondo album dopo un primo lavoro per Lifeforce: cosa ci propongono i quattro ragazzi statunitensi? Presto detto, un irresistibile mix di thrash metal, hardcore (che fa sempre bene) ed heavy metal tradizionale, pescando a piene mani sia dalla scuola Iron Maiden che da quella svedese, In Flames e Arch Enemy in primis. L'alto tasso tecnico sfoggiato dai Trivium non è mai preposto alla melodia o alla struttura dei brani, dotati di un tiro veramente micidiale nonostante l'uso oculato di parti veloci; clean vocals, ritornelli memorabili, grandi assoli come non se ne sentivano da molto tempo, il tutto è perfettamente bilanciato e finalizzato al puro godimento dell'ascoltatore. Pezzi come "Rain", "Drowned And Torn Asunder", la stessa title-track o la già celebre "Like Light To The Flies" avrebbero tantissimo da insegnare ai gruppetti svedesi e finlandesi dell'ultima ora che si attaccano al trenino, ormai in ritardo, del death melodico giocando a fare i novelli Children Of Bodom o In Flames o quel cavolo che volete. E di questo passo anche gli inattaccabili prime movers potrebbero doversi guardare le spalle preoccupati dall'ascesa ('ascendancy'...) di questi ragazzini. Al prossimo che osa dire 'il metal moderno americano è tutto uguale' verrà offerto un biglietto di sola andata per 'quel paese' dal sottoscritto in persona.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web