You are here: /

THE MOTH GATHERER: A Bright Celestial Light

data

29/03/2013
75


Genere: Extreme Progressive Metal
Etichetta: Agonia Records
Distro:
Anno: 2013

Sin troppo risaputo il concetto espresso da parte delle label di definire la musica del groppo sotto contratto "hard to label". Strategie che spesse volte portano a fare i conti con grandissime delusioni. Poche altre volte con inaspettate sorprese che ci colpiscono come i The Moth Gatherer, che decidono di aprire le danze del loro lavoro con quasi nove minuti di ritmi nervosi e rabbiosi, ma pur sempre contenuti. "The Water That We All Come To Need" lascia fuggire nell'aria pesanti digressioni e contrasti figli degli Unearthly Trance più veloci, meno oscuri e devoti al prog estremo, ed i Buried Inside meno caotici, ma pur sempre deliranti. Pur non essendolo, 'A Bright Celestial Light' piacerà al 100% a tutti gli amanti delle sonorità postcore. L'album però sa andare oltre, osa, ma non spinge aldilà, mettendo in chiaro le novità tali da poter essere udite in modo semplice. La cura dei particolari vive nell'ombra, con attacchi fugaci di elettronica e congedi privi di luce, colmi d'oblio. "A Falling Deity" è un tuffo in un mare ghiacciato e nero piombo, dove la lentezza dei riff scanditi senza pietà sono gli ultimi sussulti di una speranza ormai congelata, quasi sparita, uccisa. Una strumentale che chiude nel migliore dei modi sia il crescendo di "The Womb, The Woe, The Woman", sia l'eccentrico mood del primo singolo che i The Moth Gatherer hanno scelto per cominciare a diffondere il loro pericoloro virus.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Metalitalia festival 2018sez

METALITALIA.COM FESTIVAL
Live Club - Trezzo sull'Adda (MI)

Uno degli eventi metal più riusciti negli ultimi anni sul suolo italiano vede all’organizzazione principale dei colleghi di stampa musicale, quale è la storica webzine Metalitalia.com, che in ogni edizione disputata all’interno del Live Club...

Sep 24 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web