You are here: /

THE EROTICS: ALL THAT GLITTERS IS DEAD

data

17/05/2005
80


Genere: Glam Rock
Etichetta: Cacophone Records
Anno: 2003

Bè... che dire... CHE LEGNATA! I The Erotics, questi tre pazzoidi americani capitanati da un personaggio (Mike Trash) il cui cognome è già un programma (e se poi lo vedeste...), mi hanno sparato in faccia dodici tracce tiratissime a metà tra l'Hard Rock del primo Alice Cooper, il Punk dei Sex Pistols e il Glam dei Motley Crue... grinta allo stato puro, mai una pausa, testi non proprio limpidissimi (per usare un eufemismo), e divertimento assicurato! Impossibile, davvero impossibile, analizzare traccia per traccia... la sostanza è sempre quella, energia, rock all'ennesima potenza, le chitarre di Mike Trash (che è anche singer) sputano violenza in continuazione, supportate dall'ottima base ritmica di Jamie Hangover al basso e Johnny Riot alla batteria. E la voce, pesantemente influenzata da Alice Cooper, è perfetta per il genere proposto. Tutti i brani sono potenziali hit, durano al massimo tre minuti e mezzo (tranne "Date Rape (By Candle Light)", che è un po' più complessa), e sono l'equivalente di un pugno in pieno viso. Come è possibile non farsi trascinare dal ritornello di "Space Age Mafia" o di "Fast Cars & Porno Stars"? O restare fermi davanti alla spettacolare "Supermodel Suicide"? Non si può, credetemi. Se un difetto c'è, in questo disco, si trova forse nel fatto che i dodici pezzi proposti non si spostano di una virgola dai canoni del rock'n'roll più scatenato. E quindi alla lunga risultano un po' ripetitivi. Ma d'altro canto sono talmente trascinanti da far sì che si possa tranquillamente sorvolare su questa pecca...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web