You are here: /

TERMINAL SICK: Nothing More

data

29/01/2013
65


Genere: Metalcore
Etichetta: To React Records
Distro:
Anno: 2012

Dieci anni di attività consolidati in un contratto con la Copro Records ed un passaggio alla To React. Con alle spalle un debutto, i giovani bolognesi tentano la facile strada dell'espressione in musica attraverso un metalcore melodico, rinvigorito senza esagerare dalla presenza di samples come nella traccia che chiude il lavoro, o in "A New Opportunity". 'Nothing More' sprigiona tutte le tipiche soluzioni che il genere richiede, e quindi via di breakdown, improvvise aperture melodiche e rabbiose soluzioni ancora troppo immature che rimandano non poco a certe cose dell'ultima ondata swedish death metal. L'idea di spezzare spesse volte la struttura dei brani con dei continui giri di chitarra è accettabile, così come, seppur sempre un po troppo scontati, idee come i cori di "No Glory For The Heroes". Oggi è facile farsi strada con questo genere, e trovare modo di rendere l'ascolto un'esperienza uditiva più interessante diventa sempre più un'utopia, ma non possiamo certo affermare che i Terminal Sick non sappiano suonare.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Omsez

OM
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

Esperienze mentali e sensoriali. Questo è ciò che si appresta ad affrontare quando si ascolta un album qualsiasi degli Om, la creatura che Al Cisneros ha creato dopo la prima parte dell’esperienza musicale e discografica con gli Sleep, e che &egra...

Aug 20 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web