You are here: /

SOUL SECRET: FLOWING PORTRAITS

data

01/04/2008
70


Genere: Prog Metal
Etichetta: ProgRock Records/SPV
Anno: 2008

Debut album per i Soul Secret, band nata nel 2004 dalle menti di Lucio Grilli, Antonio Mocerino e Antonio Vittozzi: l'anno dopo registrano un demo dal titolo 'Never Care About Tomorrow'. Dopo varie sistemazioni e cambi di line-up i ragazzi arrivano a registrare 'Flowing Portraits', prodotto che esce per la rinomata casa discografica americana ProgRock Records. Venendo al platter in oggetto, ci troviamo di fronte a sei tracce di prog metal per un totale di sessanta minuti di musica: la presenza dell'ex Mind Key Mark Basile dietro al microfono si fa sentire, risultando uno dei punti di forza della band. Altro elemento che, a mio parere, alza il livello qualitativo del gruppo è il tastierista Luca Di Gennaro: la sua prestazione è pulita ed impeccabile e le sue linee melodiche tendono ad esaltare il lavoro degli altri musicisti anzichè coprirli. Il resto del combo si mantiene comunque su alti livelli, visto che dal punto di vista tecnico non si possono muovere critiche di sorta. Passando al songwriting, possiamo subito dire che i Soul Secret sono riusciti ad elaborare le loro influenze per forgiare un platter complesso, assolutamente libero da riferimenti troppo espliciti e banali ad altre prog band di spessore. Di contro il disco risulta, a mio avviso, a tratti troppo freddo, come se ci trovassimo di fronte ad un (bel) esercizio di stile: insomma a volte sembra mancare l'anima, anche se non in tutte le tracce, ma purtroppo la sensazione che traspare dall'ascolto è questa. La produzione è di ottimo livello, così come la cover che risulta molto ben realizzata: in definitiva un debut album interessante, che potrebbe essere l'inizio di una fulgida carriera, sempre che i ragazzi continuino a lavorare e migliorarsi passo dopo passo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

IN MOURNING
Monk Club - Roma

Quello appena trascorso è stato uno dei weekend tra i più impegnativi della stagione finora trascorsa: Venerdì 4 maggio i Godflesh, Sabato 5 Lili Refrain, e Domenica 6 ci siamo trovati a dover scegliere tra i concittadini Inferno, oppure il tri...

May 19 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web