You are here: /

SAMAEL: ABOVE

data

09/03/2009
60


Genere: Black Metal
Etichetta: Nuclear Blast
Distro: Audioglobe
Anno: 2009

Disco insipido questo nuovo dei Samael i quali giocano la carta del deja-vu fallendo miseramente. Un ritorno al passato - ma non troppo - che delude ogni aspettativa, e che pone la band in uno stato comatoso sul piano delle idee abbastanza preoccupante. Abituati a sorprenderci disco dopo disco, i Samael spiazzano ancora una volta, ma negativamente. "Above" è un disco essenzialmente black dal tipico approccio furente e martellante che ci si aspetta da una band essenzialmente black dal tipico approccio furente e martellante. Ci siamo capiti, no? Scordiamoci pure le strutture spigolose dei brani, mettiamo da parte le sonorità cosmiche e tralasciamo pure qualsiasi trovata strumentale: il gruppo svizzero torna sulla terra tra i comuni mortali. Qualcuno coglierà un ulteriore passo in avanti, qualcuno scriverà che il disco è mostruosamente potente, gelido, grim e frostbitten e via discorrendo, ma la realtà è che in tutti gli undici brani si ricicla a dovere e con mestiere la lezioncina primordiale del manuale del bravo compositore blackster. Nulla di male, per carità, ma stiamo parlando dei Samael, non dei Mortal Dark Kombat e dell'esercito dei 666 demoni che impalano cristiani su croci rovesciate. E scusate se è poco. Di per sé si potrebbe obiettare che un disco dovrebbe essere giudicato per come suona, e non per come dovrebbe suonare. Assolutamente d'accordo. E come suonerebbe "Above", allora, al di là delle aspettative? Ripetitivo, piatto, plasticoso, banale, tupa-tupa e blast beat a manetta, ed un riffing anonimo aggravato in sostanza anche da una produzione pastosa che ne limita l'espressività. Delusione totale, in pratica, per un disco che sicuramente dividerà critica ed appassionati e che farà a lungo discutere di sé, ma che segna un'incertezza ed una confusione di fondo che appaiono lampanti nonostante la band ci metta l'anima. Ulteriore aggravante, quest'ultima, perché se l'impegno non manca, ma ne esce un lavoro del genere, è sintomatico quanto i Samael abbiano smarrito la strada maestra.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Metalitalia festival 2018sez

METALITALIA.COM FESTIVAL
Live Club - Trezzo sull'Adda (MI)

Uno degli eventi metal più riusciti negli ultimi anni sul suolo italiano vede all’organizzazione principale dei colleghi di stampa musicale, quale è la storica webzine Metalitalia.com, che in ogni edizione disputata all’interno del Live Club...

Sep 24 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web