You are here: /

Rezet: Have Gun, Will Travel

data

03/11/2010
80


Genere: Thrash
Etichetta: Pure Steel Records
Distro:
Anno: 2010

Dalla Germania con furore: questo potrebbe essere il sottotitolo di quest’album che si tuffa direttamente nelle sonorità anni ‘80 del thrash old school ,Anthrax ed Exodus in particolare. Il quartetto presenta un debut album pieno di entusiasmo e di buone idee. Il genere proposto non presenta innovazioni, nè idee fresche, ma contiene tanta energia e una giusta dose di tecnica compositiva. I brani non annoiano e non ci sono evidenti errori di arrangiamenti. L’opener strumentale “Red Allert” ci fa subito capire che il gruppo ha le idee ben chiare: buone le ritmiche, precise e ben calibrate, mentre la successiva “Toxic Avenger“ potrebbe essere un brano molto gradito ai fan degli Anthrax. Valida anche la successiva “Metal Ride”, mentre l’apice è racchiuso nella quinta traccia (“Steamrolling The Society”) dove sono presenti ritmiche frenetiche e precise, ottimi assoli ed una voce che rende giustizia al genere proposto. Conclude il lavoro la furiosa “Fallen Angels”: ritmiche serratissime, assoli veloci, il tutto ben miscelato dal quartetto teutonico. Anche l’utilizzo dei cori è ben gestito (anche questi sono in pieno stile thrash old school), e il loro utilizzo rende ancora più interessante il lavoro proposto. Una chicca è sicuramente la scelta delle sonorità degli strumenti: le chitarre, il basso e la batteria sono molto simili come resa ai suoni vecchio stampo, e l’effetto deja-vu è davvero piacevole. Questo lavoro sarebbe potuto uscire 25 anni fa senza sfigurare, rimanendo un album di buon valore. Consigliato agli appassionati del genere. Una pecca? Sicuramente la durata (otto brani per solo 36 minuti).

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Giaa

GOD IS AN ASTRONAUT
Circolo Magnolia, Segrate (MI) - Parco di Villa Ada, Roma - Milano - Roma

Ormai sembra diventata una piacevole abitudine ritrovarsi, a luglio piuttosto inoltrato, tutti insieme a Milano (e più precisamente al Circolo Magnolia) a celebrare le gesta di una tra le post-rock band più significative di tutti i tempi, gli irlandesi ...

Jul 16 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web