You are here: /

revelations of rain: Revelations Of Rain

data

05/07/2009
75


Genere: death/doom
Etichetta: Solitude Prod.
Distro:
Anno: 2009

Secondo album per i russi Revelations Of Rain. Parlare nel 2009 di un album che ricalca in tutto e per tutto le sonorità, lo stile e le tematiche (in certi frangenti) di My Dying Bride e Morgion sembra decisamente anacronistico, e difatti questo album omonimo non presenta nulla di nuovo sotto alcun frangente, bensì una continuazione se mai più curata nei dettagli di quanto presentato nel debutto dello scorso anno. Melodie, tristezza, nessuna speranza in un domani migliore, aggressività, parti atmosferiche (ottimamente ricreate dai chitarristi Ilya Remizov e Vladimir Andreev con la partecipazione essenziale delle tastiere di Olesya Muromskaya): sono questi gli ingredienti di un album roccioso ma allo stesso tempo dinamico, non uno di quei mattoni indigeribili. Nel nostro caso le canzoni scorrono bene e pur presentando un vocalist "di cortesia" e totalmente anti-metal nel look come Forside (non a tempo pieno in line-up) la resa è decisamente ottima, complice anche una lunghezza media delle canzoni attorno ai 7 minuti (decisamente meno della media di altri album doom dello stesso genere, che abbondano in durate a due cifre...). Piccola nota di contorno: anche questa volta tutto quanto è in russo, per cui ringrazio la mia amica Silvia per la gentile traduzione dei titoli e testi

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dks

DIE KRUPPS
Babel - Malmö (Svezia)

Poteva essere una serata infausta quella del 6 dicembre per i Die Krupps a Malmö: il giorno dopo era in programma il festival annuale ElectriXmas, praticamente l´evento principale della regione per EBM, Dark Electro e Synth Pop. Ma a giudicare dall´a...

Jan 9 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web