You are here: /

PUNISH: RAPTUS

data

28/10/2009
70


Genere: Technical Death Metal
Etichetta: Stonepath Records
Distro: Quam Libet Records
Anno: 2009

Arrivano dalla Svizzera questi semisconosciuti deathster qui alla loro terza fatica. Il sound proposto è un tecnicissimo e dirompente metallo della morte, con pesantissime influenze Death, udibili praticamente in ogni battuta di 'Raptus'. Ma, sia ben chiaro, gli elvetici non volgiono limitarsi a omaggiare le leggende floridiane, il lavoro nell'insieme è bello tosto, rivolto al passato per vocazione ma attuale nella forma (impossibile non pensare agli Spawn Of Possession in certi passaggi). Nonostante il bagaglio tecnico dei nostri sia impressionante, nonostante l'ottima produzione e la pregevolezza di certe composizioni, il lavoro si presenta nell'insieme pesante, ripetitivo, scarso in personalità. Non che si sia fatto un brutto lavoro nel riffing (l'opener "Abandon Waste" ne è esempio) o in qualche altro frangente tecnico, piuttosto c'è una generale mencanza di personalità ed efficacia nella proposta, che impedisce a una band dalle gigantesche potenzialità di spiaccare il volo. Vi serve la prova? Ascoltate la strumentale "Disruptor" e capirete cosa cerchiamo di dire...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web