You are here: /

PROZAC DAISIES: KRAZZY [ep]

data

17/03/2010
73


Genere: Modern Hard-Rock
Etichetta: Out Of The Box Records
Distro:
Anno: 2009

Senza dubbio interessanti questi Prozac Daisies, formazione a stelle e strisce uscita allo scoperto nello scorso anno grazie al suddetto EP di cinque tracce, intitolato 'Krezzy'. Aperto dalla cover della nota '867-5309 / Jenny' (storicamente lanciata da Tommy Tutone), rivista in chiave nettamente più rock con risultati piuttosto convincenti, la quale si va ad affiancare alle altre quattro tracce presenti, caratterizzate da un sound hard melodico di chiara estrazione moderna, elemento visibile in particolare nel sound corposo e graffiante delle chitarre. Proprio queste ultime, rese assolutamente attuali grazie ad un lavoro di produzione in grado di valorizzarne il loro lato più prettamente attuale, rappresentano il vero e proprio biglietto da visita dei Prozan Daisies, i quali si distinguono dal resto dei concorrenti presenti sul mercato anche nella coraggiosa scelta di inserire il violoncello (a cura della brava Michelle Tess Oberlin) all'interno del parco strumenti dell'uscita in questione, colpendo in positivo per la buona capacità della band di unire al meglio elementi solitamente tutt'altro che complementari nel mondo del rock in genere. Certo cinque brani sono purtroppo pochini per una valutazione più oggettiva dell'operato del quintetto d'oltreoceano, ciò nonostante è impossibile negare come le melodie proposte siano alla fin fine piacevoli ed assimilabili già ad un primo ascolto, dimostrando di essere state costruite con buona vena per far breccia nell'attuale mercato americano. I giusti propositi ci sono tutti, vedremo cosa saprà riservare il futuro alla peculiare proposta dei Prozac Daisies.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web