You are here: /

NIGHT SILENCE: BLACK UTOPIA

data

08/10/2008
75


Genere: Prog metal
Etichetta: Autoprodotto
Anno: 2008

Come è accaduto spesso nell'ultimo periodo eccoci a presentare su HardSounds una nuova band italiana che si affaccia sul panorama musicale nostrano: i Night Silence. Attivi dal 2004 e con un demo alle spalle datato 2005, la band che negli anni è passata dall'heavy metal al progressive metal ci presente il loro ultimo lavoro. 'Black utopia', questo il titolo da loro scelto, è un full lenght album totalmente autoprodotto con il quale il gruppo cercherà da fare breccia per trovare un contratto discografico. La scelta musicale dei Night Silence è quella di proporre un progressive metal di stampo classico, ma dove il gruppo ha cercato di mettere del suo dandogli un'inflessione tendente al cupo. Il risultato non si discosta molto dai canoni classici del genere però riesce a distinguersi dal mare di cloni tutti uguali che spesso mettono in mostra buone capacità e totale assenza di originalità. I Night Silence, oltre a buone capacità teniche ed alla bella voce del vocalist, sanno "fare la differenza" e le tracce che compongono 'Black Utopia' colpiscono l'ascoltatore facendo pensare di non trovarsi davanti ad un disco autoprodotto da una band agli esordi. Fra le otto tracce mi va di segnalare la open track "Souls In Exile", che apre nella maniera migliore il disco, e "The Place With No Darkness", mentre una menzione particolare la merita anche "Winning My War" che è un brano strumentale lento e dove il piano regna padrone, quasi a fare da commiato prima della chiusura del disco. In definitiva non ci resta che sperare che questi ragazzi possano trovare una casa discografica al più presto, permettendo loro di crescere ancora di più ed affermarsi definitivamente. Per il momento possiamo solo augurargli un in bocca al lupo e cercare di procurarci questo disco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web