You are here: /

LILLIAN AXE: XI – The Days Before Tomorrow

data

30/01/2012
60


Genere: Hard Rcok
Etichetta: GMR Music
Distro:
Anno: 2012

Nono disco per la band di Steve Blaze che vede l'esordio dietro al microfono di Brian Jones il quale ha sostituito il dimissionario Ronny Munroe. Prodotto egregiamente dallo stesso Steve, è sapientemente mixato da Sylvia Massy (Tool, Red Hot Chili Peppers, Sevendust, Johnny Cash, Tom Petty and Prince) che fa elevare ai massimi livelli la resa sonora di questo prodotto. Diciamo subito che non siamo sui livelli di 'Poetic Justice' e 'Psychoschizophrenia', tutt'altro. Blaze ha sbandierato il canonico "il miglior album mai prodotto dalla band", ma così non è di certo. Il susseguirsi dei brani porta una certa noia, la sensazione di stantio avvolge l'ascoltatore e lo tramortisce. Ci sono tuttavia buoni momenti come l'opener "Babylon", oppure la lunga e cadenzata "The Great Divine", mentre il singolo americano "Lava On Your Tongue" sembra un pezzo quasi grunge come intenzione, ma l'inciso alla fine della fiera non riesce nemmeno a sfondare. I disco si chiude con un'insolita ballad, "My Apologies", che è forse il pezzo più atipico dell'album e per questo degno di nota. Un disco onesto che alla fine lascia però poco, i mid tempo lo ammazzano così come la relativa ripetività.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020