You are here: /

JORN LANDE & TREVOR HOLTER PRESENT DRACULA: Swing Of Death

data

28/01/2015
80


Genere: Hard'n'Heavy
Etichetta: Frontiers Records
Distro:
Anno: 2015

Quando il rock e l'opera vanno a braccetto i risultati non possono essere altro che ragguardevoli se l'iniziativa è nelle mani di figure dall'elevato valore artistico e carismatico come lo stakanovista Jorn Lande (che trova la sua controparte femminile nella bravissima Lena Fløitmoen Børresen), e Trond Holter (ex ascia degli ormai defunti Wig Wam). Il tanto sospirato concept imperniato sulla figura del Conte Dracula, sulle sue peripezie e conflitti interiori si rivela un lavoro che innanzitutto non evidenzia brani dalla lunghezza eccessiva che per l'ascoltatore potrebbero rendersi estenuanti e noiosi, la cui base di riferimento è il collaudato hard 'n' heavy non lontano dal repertorio del singer norvegese con qualche aggiunta di tastiere giusto per garantire una maggior armonizzazione del sound e dar vita ad arrangiamenti ricchi di teatralità assolutamente in linea con le tematiche trattate spaziando con non-chalance fra il drammatico (di struggente bellezza si rivela a tal proposito la commovente "Masquerade"), l'allegro (grazioso il tocco di swing nella poliedrica ed emblematica title-track) e qualche bizzarria qua e là senza sbracare. Spiccano in particolar modo l'ispiratissimo cantato di Jorn il quale non lesina niente in termini di potenza e intensità confermando di essere uno dei pochi vocalist d'ispirazione classica veramente di razza rimasti in giro (strepitoso il duetto con Lena nell'emozionante "Save Me") così come la chitarra di Holter, a regola d'arte sia nel riffing sia nelle parti soliste ostentando senza esagerare le sue qualità nello strumentale "True Love Through Blood". Dato che probabilmente il progetto avrà anche una visibilità live, qualora fosse prevista una tappa dalle nostre parti l'occasione è di quelle da non perdere.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web