You are here: /

HIRAX: THE NEW AGE OF TERROR

data

26/02/2005
78


Genere: thrash
Etichetta: Deep Six Records
Anno: 2004

Le leggende non muoiono mai. Katon W. De Pena ne è la prova vivente, e con lui i suoi Hirax (americani purosangue, essendo originari di Los Angeles, anche se i primi passi musicali furono compiuti nella famosa Bay Area negli anni '80). Gli Hirax non arrivarono mai al successo commerciale di tanti gruppi con i quali iniziarono (Slayer, Metallica e Exodus furono i gruppi con i quali gli Hirax suonarono di più nei primi anni '80), ma pur rimanendo sempre un gruppo fondamentalmente underground (anche se furono uno dei primi ad essere messi sotto contratto da un certo Brian Slagel), nel cuore dei tantissimi fans sono rimasti sempre in cima alle preferenze. 'Barrage Of Noise' del 2001 li aveva riportati ad altissimi livelli, con quell'inconfondibile suono che faceva proseliti sia nel thrash che nell'hardcore, e il nuovissimo 'The New Age Of Terror' è il prosieguo di un cammino artistico iniziato tanto tempo fa, quando di gruppi ve ne erano pochi e la qualità era molto più alta di oggi. Lo stile degli Hirax è rimasto inalterato anche qui, con la voce di Katon apparentemente atonale e senza corpo, mera illusione visto che il suo è stato per molti anni uno stile unico di cantare, se non altro per il fatto di essere stato il primo cantante afro/americano in un gruppo Thrash metal; musicalmente parlando, le sfuriate tipicamente hardcore sono state messe leggermente in secondo piano rispetto all'album precedente, per dare al tutto una matrice più metal. Non c'è bisogno di essere dei geni per poter capire che il titolo dell'album, e i testi delle canzoni, si rifanno al periodo che stanno vivendo gli U.S.A. di inizio millennio, ossia vivere quotidianamente sotto la minaccia terroristica internazionale. Per quanto riguarda invece la produzione, ho particolarmente apprezzato quella di questo disco, perché è di buon livello, senza essere eccessivamente invasiva, lasciando una certa matrice "grezza" alle canzoni, che male non fa. Concludendo, non so quanto possa essere reperibile, ma 'The New Age Of Terror' è un disco altamente piacevole, molto old school, senza fronzoli che non annoia mai l'ascoltatore, anche dopo parecchi ascolti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web