You are here: /

HELION PRIME: Helion Prime

data

26/03/2017
72


Genere: Power Metal
Etichetta: AFM Records
Distro:
Anno: 2016-2017

Interessante operazione messa in atto dalla label tedesca che ci propone la riedizione del lavoro (originariamente autoprodotto) di questa giovane esordiente band californiana, nata grazie all'unione delle forze del chitarrista Jason Ashcraft e Heather Michele, ragazza dalle doti vocali piuttosto interessanti. Artwork e monicker ci fanno subito intuire quali siano gli argomenti trattati, è un concept album che trae spunto da temi fantascientifici collocati in brani indirizzati verso un power metal dalle inclinazioni melodiche in cui la singer si cimenta piuttosto bene senza comunque graffiare più di tanto, avremmo preferito un pizzico di grinta in più a dispetto di una timbrica sin troppo pulita, ma questo è chiaramente solo un nostro punto di vista. "The Drake Equation" parte leggermente in sordina ma riesce a recuperare efficiacia nel piacevolissimo refrain e già con le due successive "Life Finds A Way" e "Into The Black Hole" i ritmi si fanno più incalzanti grazie all'ottimo lavoro del duo ritmico Steinhouse/Herzer per puntare verso il thrash in "You Keep What You Kill" dove Heather viene affiancata da una voce growl che potrebbe arrecare disturbo a qualche ascoltatore. Non sempre il cantato appare congruo con la struttura musicale ma nei brani volti alla ricerca melodica la ragazza riesce a offrire una performance davvero coi fiocchi, in particolare nella bellissima "A Place I Thought I Knew" dove la band mostra il lato più romantico. Nulla di particolarmente innovativo, o di tecnicamente straordinario appare in questo prodotto che non demerita affatto, anzi ha il pregio di andar giù in maniera fluida; il giusto flusso di melodia rende davvero gradevole l'ascolto di un cd dal non indifferente spessore sonoro grazie a quei riff corposi e a tratti ruvidi, il tutto condito da una maturità nella produzione difficilmente riscontrabile nelle matricole. Attualmente Ashcraft sta lavorando al sequel di questa realizzazione con una line-up del tutto rinnovata (Kayla Dixon sarà la singer) che vedrà l'uscita tra meno di un anno.

 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web