You are here: /

HAGEL STONE: Where Is Your God Now?

data

07/02/2014
68


Genere: Epic Metal
Etichetta: Sweet Poison Records
Distro:
Anno: 2013

Piuttosto positiva l'impressione che ci hanno fornito questi ragazzi giunti anche in tempi relativamente brevi al primo traguardo veramente degno di nota, ossia il cd di esordio. Gli Hagel Stone riescono a dar vita ad un epic metal di prima maniera, assai rocciosom, ma dalle sfumature melodiche, senza spingere troppo sul pedale dell'acceleratore badando soprattutto a tenere una certa costanza nel ritmo (l'unica vera variante la si registra in "In The Avenger"). La presenza delle tastiere da parte del buon Matteo è elemento essenziale nel modellare il sound della band ferrarese, un po' sulla falsariga di Dave De Feis con i suoi Virgin Steele, principale fonte di ispirazione, anche se a differenza della band americana si preferisce non approfondire l'aspetto orchestrale, qui appena abbozzato. Buona la personalità espressa del cantante la cui timbrica può piacere o meno ma che non risulta mai monocorde visto che Riz modula con saggezza la sua voce utilizzando per la maggiore toni enfatici che ben si adattano alla struttura dei pezzi e alle liriche in pieno stile battagliero (molto bella la ballad “Under The Ice”, dal gusto eroicamente manowariano dove riesce a sfruttare al meglio le sue doti), ma non mancano interventi in growl (specie nell'aggressiva "The Power Of Flesh") mentre non convince per niente il falsetto, per fortuna ridotto al minimo. A livello musicale, ci sono un paio di aspetti sui quali è lecito muovere riserve: il songwriting, per quanto buono dà l'idea di essere schematico, canzoni sì di facile fruibilità ma proprio per questo un po' troppo semplici nella struttura e la raccomandazione di apportare alcune modifiche sullo sviluppo dei brani quasi sempre impostati su modalità cadenzate dalla durata medio-lunga quando invece qualche cambio di passo in più non avrebbe certo guastato.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

48418832 10155695553006010 6885082929131683840 n

AGONOIZE
Nuke (ex K17) - Berlino

Seconda serata consecutiva quella del 29 dicembre scorso programmata dal gruppo tedesco nella capitale per due setlist diverse. A supporto per entrambe le serate sono stati chiamati i greci Cygnosic, autori di un dark electro che bene dovrebbe prestarsi a scaldare il...

Jan 21 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web