You are here: /

FORMING THE VOID: Rift

data

01/03/2019
83


Genere: Doom, Sludge Metal
Etichetta: Kozmik Artifaczt 
Distro:
Anno: 2018

Doom, sludge, stoner, progressive, grunge e psych, un riuscitissimo mix di Soundgarden, Alice In Chains, Kyuss, Mastodon, Pallbearer (per il cantato pulito ed intenso) e Saint Vitus sotto l’egida dei padri putativi del genere: i Black Sabbath. Al quarto album in soli sei anni di carriera ogni riff è virale ed epico, cattura, scartavetra per potenza, pesantezza e viscosità; la sola ‘Ark Debris’ fa scemare l’intensità che pervade l’intero lavoro perché troppo lunga, lenta ed eccede in sonorità orientaleggianti, fortunatamente nel finale recupera in termini di rocciosità. Successore del fenomenale ‘Relics’, che gli ha permesso di guadagnare la palma di miglior album del 2017 su Heavy Planet, e dopo essere stati chiamati a suonare nei maggior festival stoner mondiali, gli americani si ripetono con un ispirato e trascinante disco dal sound bombastico e psichedelico che catturerà l'attenzione di tutti gli amanti del sound lento e melmoso.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Vnv2

VNV NATION
Largo Venue - Roma

Quasi 30 anni di carriera e la band anglo-irlandese è ancora attivamente on the road; le tracce del nuovo 'Noire', targato 2018, dimostrano che sono anche in grande spolvero a livello di songwriting (hanno incupito il sound donandogli maggiore cattiver...

Mar 13 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web