You are here: /

EDEN'S CURSE: Cardinal

data

01/11/2016
78


Genere: Melodic Metal
Etichetta: AFM Records
Distro:
Anno: 2016

Dopo l'ottimo 'Symphony Of Sin' che segnava l'esordio alla voce del serbo (e superbo) Nikola Mijic, la band capitanata dal bassista scozzese Paul Logue si riconferma a livelli veramente alti con la nuova presentazione discografica 'Cardinal'. Forti di una finalmente acquisita stabilità a livello di line-up, i ragazzi riescono a proporre con la consueta scioltezza il loro melodic metal ricco di dinamismo e di chorus davvero ficcanti che spesso e volentieri prendono spunto dal miglior hard rock eighty sytle. L'iniziale "Prophet Of Doom" (tutto fuorché doom) presenta una sezione ritmica davvero arrembante e un sottofondo di keyboards che ricorda non poco i Pretty Maids d'annata, mentre "The Great Pretender" e l'ammiccante singolo "Sell Your Soul" si arricchiscono di atmosfere american rock e avrebbero fatto una gran bella figura su un lavoro quale poteva essere ad esempio l'esordio degli Hardline. "Messiah Complex" è contraddistinta dal riffing iniziale un po' nervoso ma si sviluppa un power metal ben gestito melodicamente dalle keys del convincente Christian Pulkkinen. Gli Stratovarius fuoriescono con prepotenza in "Utopian Dreams" e soprattutto nella terremotante "Saints And Sinner" dalle tastiere più che mai boombastiche nella strofa e un refrain dalla forte intensità melodica, strepitoso il dialogo serrato tra la chitarra solista di Thorsten e le solite immancabili determinanti keys. "Roma's On Fire" e la più particolare "This Is Our Moment" non rappresentano altro che la conferma (e che conferma!) a quanto sopra esposto, solo le semi-ballad "Find My Way" dalle vaghe influenze prog e "Unconditional" dove Nikola duetta con Liv Kristine non convincono, soprattutto quest'ultima che vede la ragazza cimentarsi in un contesto quasi AOR per lei estraneo. Al di là di queste due pecche gli Eden's Curse meritano un plauso visto che ancora una volta si sono mostrati capaci di fornirci brani potenti e dal notevole spessore tecnico (sebbene latitanti in termini di originalità) che potranno trovare terreno fertile tanto tra gli amanti del power che tra i cultori delle sonorità più morbide grazie alle frequenti aperture melodiche e ai refrain che centrano sempre il bersaglio.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

22728964 1866395607022985 2785805382430835657 n

WUCAN + WEDGE
Spazio Ligera - Milano

Negli spazi nascosti della taverna dello Spazio Ligera a Milano, nella serata di venerdì 3 novembre, MartianArt ha assemblato una combo dai ritmi e dalle sonorità infuocate, grazie all’apporto di due band made in Deutschland che non fanno altro ch...

Nov 21 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web