You are here: /

BUNKER 66: Infernö Interceptörs

data

02/10/2012
77


Genere: Black Thrash Metal
Etichetta: High Roller Records
Distro:
Anno: 2012

Li seguivamo sin dagli esordi, Fenriz invece si accorse di loro e li incluse subito nella rubrica Band Of The Week e ne uscì anche un lp live dal titolo 'Alive & Melting'. Col tempo seguì la ristampa del loro debutto, quei venti minuti di 'Out Of The Bunker' intrisi di old-style fino al midollo, e la pubblicazione dello split con i Barbarian, anch'essi trattati nelle nostre pagine. In tale occasione i messinesi proposero tre inediti e addirittura una cover dei Convulsed, loro compaesani autori della demotape 'Blind Enough To Obey'. Poco tempo è passato, quindi, che i Bunker 66 sono già pronti a devastarci nuovamente le orecchie con un nuovo lavoro. Stavolta più tempo a disposizione per capire di che pasta sono fatti realmente: il loro primo full. Ogni minima cosa è nei dettagli per richiamare lo spirito old-style: dai nomi che si sono dati, ai richiami primi-Schizo (il refrain della seconda traccia che richiama un po la mitica "Epileptic Void"), primi Celtic Frost e Venom che permeano in questo 'Infernö Interceptörs' (uscito sia in dd, sia il LP). Una prima differenza che si nota ad ascolto concluso è che il trio non ha certamente voluto decelerare, anzi sebbene alcuni brani facciano pensare ad un indebolimento nel mood generale del disco, nel complesso questa mezz'oretta volerà via una bellezza.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web