You are here: /

BORIS: Flood

data

31/01/2010
70


Genere: Post-rock/Drone
Etichetta: Midi Creative
Distro:
Anno: 2000

Note secche e decise, riecheggiano nell’aria. Improvvisamente quest’eco viene disturbato da rumori lontani. Quasi come un gigante distrugga il creato con le sue enormi pedate sulla terra. Le note, gli accordi, si fanno forti, gli echi più assordanti, ma nonostante questo, ascoltando il primo quarto d’ora di Flood, l’esperienza di stare ad ascoltare un violento silenzio, è particolare. Un trip da fare. Sembra quasi di trovarsi dinanzi un disco di post-rock, ma credo che ciò che avverrà nei minuti a seguire, sarà sicuramente una possente scossa di quelle a cui i Boris ci abituano da anni. Improvvisamente la batteria scandisce un tempo debole ma marziale. Strano a dire per questa band, ma la prima scarsa mezz’ora, è molto ridotta all’osso. È un’atmosfera soffusa che ci fa compagnia, contornata da una chitarra dal semplice piglio rock, che non fatica dopo un po’ di tempo, a scandire una metrica più lacerante, e infine sottomessa, quasi smorta. I Boris stupiscono, ma lo fanno in un disco che è da capire e apprezzare senza fretta: come spesso accade, lo skip, la voglia di parti “heavy” e altri elementi, non permettono un attento ascolto, e si rischia di far diventare un bel disco, un’opera fiacca…che in realtà non è. E non è il caso di Flood.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web