You are here: /

BLOODLIGHTS: BLOODLIGHTS

data

07/02/2008
65


Genere: Rock 'n' roll
Etichetta: Mate In Germany
Anno: 2007

Si scrive Bloodlights, si legge rock ‘n’ roll: questo è quello che la band scandinava sa fare meglio, e questo è quello che effettivamente mette in pratica. Del resto, i Bloodlights sono il frutto della mente di Captain Poon, ex-chitarrista degli ormai sciolti Gluecifer ed ora frontman di questo suo nuovo progetto. La proposta musicale, come accennavo prima, si concretizza in un hard rock piuttosto leggero e influenzato dal punk e dal rock scandinavo; il risultato sembra nel complesso abbastanza riuscito, anche se forse un po’ più di cura nel songwriting non avrebbe guastato alla riuscita complessiva dell’album. Il disco è il loro esordio discografico, quindi qualche imperfezione può sicuramente essere giustificata: ma non possiamo fare a meno di rilevare una certa differenza fra la prima e la seconda parte di questo lavoro. Infatti nella prima metà possiamo trovare tutti i brani più riusciti del lotto, come ad esempio l’ottima opener "Where The Stars Don’t Shine", o la trascinante "Addiction", o ancora la divertente "One Eye Open"; è solo con la seconda parte che la tensione comincia a scemare, a partire dalla noiosa "Screwing Yourself" fino alla conclusiva (e banale) "Over When I’m Done ". Un lavoro riuscito solo a metà, insomma, anche se le basi per combinare qualcosa di buono ci sono tutte. Se amate il rock ‘n’ roll, questo dischetto potrebbe costituire una piacevole sorpresa, sempre che siate disponibili a perdonare a questi ragazzi norvegesi qualche piccolo difetto di gioventù.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web