You are here: /

CRANIMO: CRANIMO

data

10/04/2007
54


Genere: Nu Rock
Etichetta: Lady Music Records
Anno: 2007

Debut sulla lunga distanza per gli italiani Cranimo, autori di un robusto nu rock. Così recita la bio giustificando la scelta della categoria con la passione per il metal del quartetto. Ed in effetti basta poco per sentire che “Cranimo” è un disco senza dubbio rock che ha le sue radici nel metallo, ovviamente quello più contaminato e moderno, che si tratti di Korn, Deftones o Tool, i Cranimo assorbono nel loro stile uno spettro molto ampio di sonorità recente e ‘post’. Con un platter che si protrae per ben quindici brani (tutti cantati in italiano, con testi che cercano perlomeno di staccarsi dai soliti clichèe sanremesi riuscendoci a metà; del resto non è facile), ma c’è da dire che molti di questi sono estremamente brevi e concisi, alcuni addirittura degli intermezzi strumentali elettrico/elettronici, i Cranimo sfogano la loro voglia di rock e metal in modo senz’altro professionale; la produzione di alto livello aiuta i quattro ragazzi a massimizzare l’impatto dell’album, ma il risultato finale è ahimè tutt’altro che riuscito. “Cranimo” è vittima della sindrome in cui rischia di cadere il 99% dei gruppi nu metal/nu rock/crossover/post-qualcosa, ossia la banalità e il ‘sa di già sentito’. Spesso i brani risultano scialbi e poco ispirati ("Polvere" su tutti), il che alternato a composizioni di buon livello (“E’ Possibile!”, “Bianca Luce Distante”, “Speranza Sterile”) rende la valutazione incerta ma sicuramente puntata ad un’insufficienza, seppur non grave. In fin dei conti i Cranimo devo lavorare sulla loro forma canzone e sulla personalità, visto che questo omonimo debut suona quasi come un’occasione sprecata.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

IN MOURNING
Monk Club - Roma

Quello appena trascorso è stato uno dei weekend tra i più impegnativi della stagione finora trascorsa: Venerdì 4 maggio i Godflesh, Sabato 5 Lili Refrain, e Domenica 6 ci siamo trovati a dover scegliere tra i concittadini Inferno, oppure il tri...

May 19 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web