You are here: /

NASHVILLE PUSSY: Up The Dosage

data

14/01/2014
77


Genere: Rock 'n' Roll
Etichetta: SPV / Steamhammer
Distro:
Anno: 2014

I Nashville Pussy si danno alla sobrietà: questo dice la copertina del loro sesto lavoro. Oppure -molto più verosimilmente- hanno lavorato così tanto sulla musica che l'artwork deve essere stato messo in secondo piano. La cosa che salta subito all'occhio è una somiglianza con la facciata di 'Back In Black', basta solo mettere AC e DC rispettivamente a sinistra e a destra del fulmine. Una svolta stilistica? No, assolutamente. 'Up The Dosage' non sarà il disco più scatenato della band americana, ma nonostante i quattro anni che lo distanziano da 'From Hell To Texas', le qualità che rendono grande un disco rock 'n' roll ci sono tutte. Ancora una volta, senza troppi giri di parole, succulenti brani da tre minuti scarsi sono infilati come spiedini, messi a cuocere sotto il fuoco tradizionale del rock (leggi: tutti i mostri sacri dei Seventies) e richiamanti tante band e nessuna in particolare. Ci sono i tempi diretti degli AC/DC nel manifesto "Pussy's Not A Dirty Word", ci sono aperture di groove nella traccia iniziale (simile a un brano dei Led Zeppelin anche nel titolo), c'è del punk veloce, infine delle squisitezze acustiche in cui sentiamo i Rolling Stones ("Before The Drugs Wear Off"). La voce alcolizzata di Blaine stordisce e circonda i sensi, si percepisce l'ebbrezza e trascina, e i cori della bassista sono sempre ben fatti. La considerazione da fare riguarda il contesto in cui 'Up The Dosage' viene pubblicato: nel tempo in cui i Nashville Pussy sono stati in silenzio discografico, band-clone (ma molto furbe) come gli Airbourne o -andando più nel mainstream- i Black Keys hanno battuto il ferro con costanza, sommergendo il pubblico di rock retro. Non sappiamo quindi come verrà accolto questo nuovo album: noi lo mettiamo al di sopra di tutte le altre uscite festaiole e da bagordi degli ultimi mesi, in virtù della sua innata indole autodistruttiva da eterno sabato sera, in cui "sesso, droga e rock 'n' roll" è più una ragione di vita che un modo di dire.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web