You are here: /

BEATRIK: JOURNEY THROUGH THE END OF LIFE

data

08/09/2005
76


Genere: doom/black
Etichetta: Serpens Caput Productions
Anno: 2002

Dopo due demo realizzati in pochissime copie ('Flames' nel 2000 e 'The Infernal Wolf Is Still Hunting' l'anno successivo) i Beatrik, BM band trentina, realizzarono il o primo full-lenght album per la Serpens Caput Productions, dal titolo esplicativo 'Journey Through The End Of Life'. Nato verso la fine del 1998 attorno a Frozen Glare Smara (che nei primi tempi era l'unico membro del gruppo e si occupava perciò di tutti gli strumenti) il gruppo é stato da subito influenzato dal BM scandinavo, probabilmente con una propensione al sound e all'attitudine di Burzum, ma senza cadere nel plagio più teatrale o nel ridicolo. 'Journey Through The End Of Life', l'album in questione, presenta una quarantina di minuti di black metal con parti rallentate che danno un senso di depressione e desolazione, non si può parlare certo di influenze del Doom (perlomeno non adesso...) ma certamente le canzoni al suo interno non annoiano e riescono a conquistarsi ciascuna un proprio spazio grazie alle varie soluzioni adottate e ad un certo gusto personale dei Beatrik. Chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il BM norvegese di inizio anni '90 non avrà difficoltà a riconoscere le varie sfumature e influenze qui presenti, e se non fosse ancora chiaro, è presente anche 'Spell Of Destruction', cover proprio di Christian "Varg" Vikerness, in arte Burzum. Artwork "tipico" e registrazione buona fanno si che l'album non risulti molesto all'ascolto ma conservi intatta la sua aura nera (...). Insomma, non ho gridato al miracolo, ma certo, assieme ai connazionali Forgotten Tomb un gruppo che a cavallo fra Black e Doom riesce a sfornare canzoni egregie piene di atmosfere gelide e nere.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web