You are here: /

PEEP SHOW: OUT FOR BLOOD

data

31/08/2009
78


Genere: Glam/Sleaze
Etichetta: Street Symphonies Records
Distro:
Anno: 2009

Anche il Regno Unito sembra non essere rimasto indifferente al fascino della scena glam/sleaze del terzo millennio, affermazione confermata dall'uscita allo scoperto dei rombanti scozzesi Peep Show dall'anonimato, arrivati a tagliare il traguardo del primo vagito discografico grazie all'interesse della sempre più attiva Street Symphonies Records. 'Out For Blood' è un album che riesce al meglio nell'impresa di miscelare alcune tra le migliori caratteristiche dello strafottente universo sleaze scandinavo (con un chiaro riferimento a Crashdïet e compagnia giusto per intenderci) all'approccio di matrice maggiormente a stelle e strisce da sempre in voga nel genere in questione, e figlio di noti acts dello storico music biz legato ai chiacchierati nomi di bands quali Faster Pussycat, New York Dolls e non ultimi i W.A.S.P. di Mr. Lawless. E proprio questi ultimi sembrano ritagliarsi uno spazio non indifferente nell'ispirazione compositiva ed attitudinale dei Peep Show, mettendo ben in chiaro in più di un frangente il ribelle carattere hair metal di un gruppo dalle non indifferenti potenzialità, in grado di stupire e convincere da subito grazie ad un sound d'impatto e ad un approccio volutamente offensivo, costruito per mettere ben in chiaro il mai celato spirito di ribellione incastonato nelle ruggenti cavalcate sonore del cd in questione. Refrain di facile assimilazione, dirompenti backing vocals d'impatto e una fulminea scarica di pura adrenalina: questo il biglietto da visita dei Peep Show, un nome che tutti gli amanti dell'irriverente scena sleaze dovrebbero aggiungere in fretta alla propria lista dei prossimi acquisti. Giovani e indomiti, come nella migliore tradizione del più malfamato e chiacchierato rock 'n' roll.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

IN MOURNING
Monk Club - Roma

Quello appena trascorso è stato uno dei weekend tra i più impegnativi della stagione finora trascorsa: Venerdì 4 maggio i Godflesh, Sabato 5 Lili Refrain, e Domenica 6 ci siamo trovati a dover scegliere tra i concittadini Inferno, oppure il tri...

May 19 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web