You are here: /

BATTLE RAM: Long Live The Ram

data

26/06/2013
73


Genere: Epic Metal
Etichetta: My Graveyard Productions
Distro:
Anno: 2013

Una lunga storia quella dei Battle Ram, quintetto proveniente da Ascoli Piceno capitanato dall'ottimo Gianluca Silvi sempre animato da una passione viscerale per l'heavy metal più puro, iniziata nel lontano 2001 e che solo oggi ha avuto la giusta concretizzazione con l'uscita di questo cd, il primo su lunga durata dopo una gavetta lunga un decennio trasorso a sbattersi sui palchi di tutta Italia (e non solo), per diffondere il sacro fuoco dell'heavy metal e con solo due Ep all'attivo. Onestamente troppo poco per una band che si è sempre dimostrata di validissima caratura. Finalmente il destino sembra aver reso giustizia ai nostri, ed un plauso va alla competente My Graveyard Productions che ha avuto il merito di aver dato il giusto credito al gruppo con la pubblicazione di questa release, fiducia ampiamente ripagata visto che le qualità già in precedenza esibite vengono assolutamente ben messe in luce anche in questa occasione. La produzione è potente al punto giusto e sporca quel tanto che basta per dare un impatto più live ai brani (registrati a cavallo degli anni 2007 e 2009 ai Bob Studios di Fermo), valorizzando in pieno la loro indole epico/guerresca, ma rielaborata in maniera personale sempre sulla scia di quanto avevano tracciato in passato i capi-scuola Omen,Warlord e Manilla Road, questi ultimi considerati il loro principale punto di riferimento. La coesione fra i vari componenti della band è massima, e l'imponente voce di Franco Sgattoni è quello che serve per dare il giusto risalto al certosino lavoro dei due chitarristi Silvi e Natali. Non sono presenti vere killer song, e quindi non è facile segnalare un brano che si eleva rispetto agli altri visto che, tra rasoiate metalliche e momenti più controllati, ma comunque rocciosi, la qualità rimane pressochè costante. Tuttavia un occhio di riguardo lo merita senza dubbio il manifesto filosofico "I Am HM", un titolo che è tutto un programma, mentre il ricordo dei "desaparecidos" Fifth Angel del grandissimo Ted Pilot riaffiora in maniera prepotente con la riproposizione in maniera magistrale della celeberrima "In The Fallout".

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web