You are here: /

ASHENT: Deconstructive

data

03/07/2009
68


Genere: Prog Metal
Etichetta: Lion Music
Distro: Frontiers
Anno: 2009

Secondo disco per gli italiani Ashent dopo il debut album di tre anni orsono: il sestetto tricolore si presenta nei nostri stereo con questo nuovo 'Deconstructive'. Le dodici tracce presenti risultano essere molto curate dal punto di vista tecnico, visto che il suono risulta pulito e tutti gli strumenti risultano ben bilanciati. Venendo al songwriting posso dire che, sebbene risulti curato, non riesce, a mio avviso, a colpire come dovrebbe: il cd risulta quindi spento dal punto di vista della proposta. Canzoni dinamiche, potenti e ben giocate fra prog ed altre influenze, certo ma che non riescono a colpire pesantemente nel segno, sfiorando l'ascoltatore con idee che sembrano sì buone ma sembrano anche non sviluppate nella loro interezza. Insomma 'Deconstructive' non decolla, pur possedendo le qualità e la materia prima in grado di partorire un disco di tutt'altra levatura. Un vero peccato perchè ero pronto a tessere le lodi di un'altra grande band italiana, anche se credo che si tratta solo di un appuntamento rimandato...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web