You are here: /

4 SEASONS: SIT OF SHAME

data

19/12/2013
60


Genere: Pop Punk
Etichetta: This Is Core Music
Distro:
Anno: 2013

Certe operazioni – meramente commerciali - sono di difficile comprensione, specie quando si parla di realtà underground, come nel caso dei 4 Season. Sfornare un EP di soli cinque brani non ha effettivamente un gran senso, d’altra parte chi – coi tempi che corrono – spenderebbe soldi per un mini di una band ancora sconosciuta? La risposta è semplice, in pochi. Passiamo oltre e arriviamo quindi alla sostanza, vale a dire 'Sit Of Shame', e del suo modo di interpretare la parola pop-punk. Una maniera molto semplice e scolastica, bisogna ammetterlo. A volte si disprezza chi ha il coraggio di osare, in altre – come questa – si ha come la sensazione che se ci fosse stato meno pudore saremmo stati di fronte a tutto un altro tipo di lavoro. Sì perché i 4 Season sanno bene ciò che fanno, non hanno bisogno di troppe spiegazioni parlando di pop-punk e sonorità alternative, suonando veloci e divertenti quanto basta a far sorridere e muovere le prime fila durante un loro live. Cosa manca quindi? Manca l’originalità, manca quell’elemento che al primo ascolto può suonare strano ma che – alla lunga – arrivi ad amare e a permetterti di riconoscere una band tra centinaia. Emuli dei Blink 182 ne abbiamo a centinaia solamente qui in Italia, che senso ha quindi seguire quanto fatto da Travis e compagni se poi non si aggiunge nulla di personale alla proposta?! Probabilmente il sottoscritto è troppo esigente e ai teenager tutto ciò potrebbe anche bastare, ma se in soli cinque brani l’idea è quella di una band stilosa ma col freno tirato non oso immaginare cosa potrebbe succedere parlando di un album di debutto. Quindi lasciando da parte ulteriori considerazioni a riguardo il consiglio è quello di dimenticare quanto fatto in 'Sit Of Shame' e dare vita a qualcosa che possa portare il nome 4 Season nelle menti di chi ascolta, attraverso elettronica, screamo, un giro di chitarra inusuale in ambito pop-punk e via dicendo. Qualcosa di originale e soprattutto personale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web