You are here: /

STEREO AGE: Half Of Us

data

16/03/2015
75


Genere: Pop Punk
Etichetta: This Is Core
Distro:
Anno: 2015

Ok, lo ammettiamo: il pop-punk anni ’90 l'abbiamo sempre trovato un genere privo di alcun senso. Privo di estro artistico (suonare due accordi di numero per tutta la durata di un disco non era così complessa come cosa), privo di identità (una volta esaurito il tema “party, spiagge, bikini” non si sapeva più che dire…), e che – giustamente – è durato il tempo che doveva durare, ossia qualche anno. Poi fortunatamente qualcuno ha iniziato a vedere le cose in maniera diversa, pagando dazio a quanto fatto anni or sono da Blink e Ataris, ma cercando di essere quantomeno più personali. E forse per questo motivo che oggi la scena new school la troviamo decisamente più interessante, gente come The Story So Far, Knuckle Puck, Man Overboard, Neck Deep e Real Friends meriterebbero quantomeno lo stesso successo ottenuto da Tom DeLonge e colleghi per quanto hanno evoluto un genere. Evoluzione che ovviamente è arrivata sin a casa nostra e portando gli Stereo Age a trasformarsi rispetto a quell’esordio nella media pubblicato qualche anno fa. 'Half Of Us' è un album di pop-punk evoluto, che sa entusiasmare e che al tempo stesso vanta belle strutture sonore, che non ha paura di abbracciare la parola rock e che ha una serie infinita di potenziali hit da regalare al pubblico. Come ogni produzione alternative molto del loro successo lo si deve al cantante, in questo caso autore di una prova sopra le righe e che ben si adatta al genere con una performance le cui tonalità melodiche sono di altissima intensità. Anche sul fronte testi bisogna ammettere che gli Stereo Age sono maturati parecchio col passare del tempo, arrivando a essere più riflessivi pur rimanendo spotanei come un tempo. La scena tricolore rimane a nostro avviso tra quelle più attive nel campo pop-punk e questo 'Half Of Us' non fa che confermarne la tesi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web