You are here: /

ROCK IN PARK OPEN AIR: Report fotografico

Rock in park open air 2018 700x1000

Arriva alla Cava Roselle il weekend più rock dell’estate. Tre giorni di musica, divertimento e buon cibo piombano in città con l’energia contagiosa dei ragazzi del team Rock My Life, un’associazione culturale nata agli inizi del 2017 che si sviluppa intorno ad un blog con l’intento di promuovere la scena musicale underground del nostro territorio, dando spazio e voce agli artisti che con sacrificio ed impegno portano la loro musica sul palco. L’esperienza acquisita sul campo che ha portato il team Rock My Life in giro per l’Italia, ha fatto emergere nel nostro territorio quella scintilla d’entusiasmo intorno ai grandi eventi, facendo in modo che la nostra bellissima terra sostenesse i propri talenti senza dover per forza allontanarsi cercando fortuna altrove.

Dopo la fortunata esperienza del primo festival portato alla Cava nell’estate 2017, Rock My Life, stringendo una partnership con una delle più affermate agenzie di concerti d’Italia, presenta il primo ROCK IN PARK OPER AIR, il marchio di concerti già attivo nel capoluogo lombardo da ben dieci edizioni. Il Rock In Park, quindi, si trasferisce con tutta la sua carovana alla Cava di Roselle, portando artisti d’eccezione del calibro dei Finley, Destrage, Strana Officina, RHumornero e tanti altri. A condividere il palco con questi grandi artisti ci sono state band provenienti da tutta la Toscana che nel corso di questo lungo anno si sono meritati per impegno, sacrificio e dedizione un posto sotto i riflettori.

La Cava è un punto di riferimento importante per la popolazione locale, e questo evento è stato straordinario nel suo genere, per esser riuscito ad avvicinare tanti amanti del genere fin dal primo pomeriggio.

Sabato e domenica abbiamo visto persone arrivare fin dall’inizio per sostenere la musica indipendente e underground. Seppur ancora una volta vige il “pochi ma buoni”, questa volta ci siamo stupiti dello spirito attivo dei partecipanti.

Più di venti band si sono alternate sul palco in tutti e tre i giorni. Hardsounds è stata presente per la seconda e terza giornata del Rock In Park.

Di seguito il reportage fotografico del weekend. - Foto © Margherita Bandini.

DAY 2 – sabato 14 luglio
Dedicata prevalentemente al rock italiano.
 
Guglielmo Benz – 18.30/19.00
Sick Boys Revue – 19.15/20.00
The Splitheads – 20.00/20.45
Junkie Dildoz – 20.45/21.30
RHumornero – 21.30/22.30
The Bastrard Sons Of Dioniso – 22.45/23.30
Finley – 23.30/01.00
 
DAY 3 – domenica 15 luglio
Dal gothic al trash, approdiamo infine all’heavy metal storico.
 
Barbarossastraβe – 18.15/18.45
Crimson Thunder – 19.00/19.30
Coexistence – 19.45/20.15
Diesanera – 20.30/21.00
Roots From Above – 21.15/21.45
Genus Ordinis Dei – 22.00/22.40
Strana Officina – 22.55/00.00

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Cksez

COMEBACK KID
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

C'è voglia di spaccare il mondo, che sia per ideali o per puro e sano divertimento. Giovedì 2 agosto, al Circolo Magnolia di Segrate (MI), è successo tutto questo, con una serata all'insegna del punk-hardcore viscerale e ...

Aug 12 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web