You are here: /

WRESTLING: Ride On Freaks

data

27/10/2018
74


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Inverse Records
Distro:
Anno: 2018

Una bella iniezione di simpatia e autoironia non fa mai male, soprattutto nel mondo del metal borchiato, talvolta pieno di slogan e frasi costruite ad hoc e totalmente vuoto di contenuti. Una ventata di freschezza, o per meglio dire di spolverata di antichi “valori”, non è di certo nociva. Nello specifico, parliamo dei Wrestling, progetto musicale che, senza prendersi sul serio, regala il suo primogenito in studio. Ride On Freaks è un concentrato di old school heavy metal, con talvolta quella trascuratezza tipica del punk. Hardcore e thrash che baluginano qua e là, unitamente a tematiche legate alla lotta libera, regalano una dose di estroversa cafonaggine che non può che far sorridere. I pezzi sono ben congeniati, con una produzione che pone l’accento sull’amore per le radici passate del filone, esaltandone le tinte. La voce alterna classiche intonazioni heavy,a la Mercyful Fate, al più sguaiato punk. I brani sono graffianti e dinamici, ripartenze di chitarra che illuminano una ritmica canzonatoria, in qualche modo a metà tra Raven e Tenacius D. Il full-length così ci trasposta letteralmente in un goliardico carrozzone in cui il divertimento è l’unico dogma da seguire. Scalciamo, spingiamo e poi, dipingendoci la faccia con atmosfere horror in stile King Diamond, voliamo via come streghe volanti. Metafora bizzarra, parodia di una metal serioso che ha scordato troppo spesso le proprie origini di “intrattenimento”.  Sirene della polizia, mosse di wrestling e scenari dell’orrore vi daranno l’idea dell’assurda originalità dei finlandesi. Non siamo di fronte ad un capolavoro e nemmeno ad un full-lenght rivoluzionario, ma la personalità si sente. L’originalità sta nel proporre qualcosa di passato in una chiave propria, per nulla clone di altre realtà. Se sapranno arricchire la proposta, potrebbero davvero fare il salto di qualità necessario per imporsi nella scena. Se non lo faranno, speriamo perlomeno non perdano quella genuinità che ha contraddistinto  Ride On Freaks, spassosa sorpresa nel panorama musicale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Riverside

RIVERSIDE
Largo Venue - Roma

Arriviamo sul luogo del delitto esattamente dieci secondi prima dell’inizio del concerto, ed all'ingresso troviamo una moltitudine di gente che nella pìù ottimistica delle previsioni non ci saremmo aspettati: il locale era pieno fino alle retr...

Mar 22 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web