You are here: /

THE LAST HANGMEN: SERVANTS OF JUSTICE

data

11/11/2011
55


Genere: Melodic Death Metal
Etichetta: Twilight-Vertrieb
Distro: Twilight-Vertrieb
Anno: 2011

Esordio per i teutonici The Last Hangmen che propongono un sound melodico e pieno di riferimenti all'estremo scandinavo, come se ne sentisse il bisogno. Seriamente, risparmiatemi la fatica: se vi piacciono i Children Of Bodom, i Kalmah, i Dissection (anche se riproposti in maniera fiacca), allora questo disco potrebbe fare al caso vostro. Però, per dovere di critica, dobbiamo farvi presente che 'Servants Of Justice', per quanto suonato bene è veramente stucchevole con le sue tastiere inutilmente solenni ("The Hypocrite") e gli sbrodolamenti delle chitarre ("Little Ease"), e l'inserimento a caso di elementi black ("Lupara Bianca". Segnaliamo una suite abbastanza fiacca ("Knocking Tombstones Down"), praticamente un normalissmo brano stirato a più non posso per raggiungere un minutaggio a due cifre. Seriamente: non è brutto, non è suonato male, è registrato bene, il che implica rispetto per l'ascotatore, però immagino che se mettessimo sti giovincelli di fronte a un disco dei Dark Lunacy, per dire, li vedremmo versare lacrime amare.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Omsez

OM
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

Esperienze mentali e sensoriali. Questo è ciò che si appresta ad affrontare quando si ascolta un album qualsiasi degli Om, la creatura che Al Cisneros ha creato dopo la prima parte dell’esperienza musicale e discografica con gli Sleep, e che &egra...

Aug 20 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web