You are here: /

SYNERGISM OF HUMANITY: Incantated Self Destruction

data

10/09/2011
55


Genere: Death Metal
Etichetta: Coyote Records
Distro:
Anno: 2011

Se il buongiorno si vede dal mattino e l'alba è scandita da una cacofonia di old school death metal, non sarà di certo una bella giornata. Difetto principale di questa band non è la mancanza di soluzioni, peraltro molto legate a ciò che è stato fatto dai precursori del genere, ma l'ostinarsi su ripetitivi e monotoni tumpa-tumpa, e sull'incasinare tempi e intarsi tra le asce tanto da sfiorare il fuori tempo. I testi? Non li capisco, signori non si può tradurre dal russo all'inglese senza rispettare la costruzione logica dell'idioma albionico. Una menzione degna di nota sono le parti headbanging, sempre molto azzeccate, meno invece per quanto concerne le scale in quanto usate a iosa e in maniera forzota; fortunatamente la produzione attenua i difetti derivanti dalla mancanza di idee rendendo il risultato finale un pò più appetibile. Ma risulta difficile ascoltare oggi una band dal sound targato 1990 con l'attitudine a perdere la ritmica quando prova ad intricarla.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web